Concentratori di ossigeno stazionari

Concentratore di ossigeno AirSep NewLife Intensity 10

Concentratore di ossigeno stazionario con erogazione fino a 10 lt/min 

Più dettagli

Prezzo ridotto!
AS099-7
Nuovo

3 033,68 €IVA incl.

-727,34 €



2 306,34 €IVA incl.

- +

Consel


 
Descrizione

I concentratori NewLife Intensity rendono disponibili alti flussi di ossigeno terapeutico a casa, in ospedale e in qualsiasi struttura sanitaria e assistenziale. Sono semplici da mantenere e offrono una pressione in uscita di 20 psig e una capacità di flusso fino a 10 LPM con configurazione a flusso singolo o doppio. Con una pressione in uscita tre volte superiore rispetto alla maggior parte degli altri concentratori, queste unità sono studiate per essere utilizzate in applicazioni speciali; ad esempio, insieme a nebulizzatori, maschere Venturi e lunghe cannule per ossigeno. I concentratori NewLife Intensity semplificano la preparazione alla tracheotomia, eliminando il bisogno di un compressore esterno. L’ossigeno umidificato può essere somministrato ai pazienti in tracheotomia collegando la bottiglia del nebulizzatore direttamente all’uscita O2 di Intensity. I concentratori NewLife Intensity a doppio flusso permettono di offrire l’ossigeno a due pazienti contemporaneamente con una portata totale combinata fino a 10 LPM con un’unica unità, aiutando a ridurre ulteriormente il consumo di energia.

NewLife Intensity può soddisfare il fabbisogno di ossigeno di un piccolo reparto ospedaliero in una zona remota (in questa particolare situazione è necessario acquistare a parte la stazione di ossigeno SureFlow: un ripartitore di flusso con 5 flussometri). La serie NewLife Intensity combina le proprie di prestazioni di portata elevata e alta pressione con un funzionamento a basso consumo energetico fino a 590 Watt.

Caratteristiche

  • Concentratori ad alta portata con pressione essenziale
  • Flusso singolo o doppio (per due pazienti)
  • Blocchi flussometro bassi per applicazioni pediatriche a basso flusso e altro
  • Monitor ossigeno opzionale per verificare la concentrazione
  • Il funzionamento è a basso consumo, efficiente e tranquillo
  • NewLife Elite ha una presa d'aria facoltativa per i trattamenti col nebulizzatore

Scrivi una recensione

Concentratore di ossigeno AirSep NewLife Intensity 10

Concentratore di ossigeno stazionario con erogazione fino a 10 lt/min 

Scrivi una recensione

 
Commenti(1)
03/10/2016
Bene

A parte un po' di rumore funziona molto bene
Molto gentile il Sig. Romano per l'assistenza

  • Trovi questo commento utile?
  • (0) (0)

Scrivi una recensione!

 
Patologie Compatibili

Il concentratore di ossigeno portatile AirSep NewLife Intensity 10 è indicato per soggetti affetti dalle seguenti patologie:

Disturbi e patologie croniche
  • BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva). La BPCO è una malattia progressiva in cui le lesioni agli alveoli impediscono il passaggio di una quantità sufficiente di ossigeno nel sangue. L’aggettivo “progressiva” significa che la patologia tende a peggiorare con l’andare del tempo.
  • Insufficienza cardiaca grave. In questo disturbo il cuore non è in grado di pompare una quantità sufficiente di sangue ricco di ossigeno per soddisfare le necessità dell’organismo.
  • Fibrosi cistica. La fibrosi cistica è una malattia ereditaria delle ghiandole esocrine, tra cui quelle che producono il muco e il sudore. Nei pazienti che soffrono di fibrosi cistica le vie respiratorie si riempiono di muco denso e appiccicoso, che facilita la proliferazione dei batteri, causando infezioni polmonari gravi e ricorrenti. Con il passare del tempo, le infezioni possono danneggiare gravemente i polmoni.
  • Disturbi respiratori connessi al sonno che fanno abbassare il livello di ossigeno durante il sonno, ad esempio l’apnea nel sonno.
  • Cefalea a grappolo (cluster headache). E' una cefalea primaria neurovascolare estremamente dolorosa. Ha carattere periodico, con fasi attive alternate a fasi di remissione spontanea. Tali fasi attive vengono chiamate "grappoli" (o "cluster").

Disturbi e patologie acute

  • Polmonite grave. La polmonite è l’infezione di uno o di entrambi i polmoni. Se è grave, causa l’infiammazione profonda degli alveoli, che quindi non riescono a scambiare una quantità sufficiente di ossigeno con il sangue.
  • Attacchi di asma gravi. L’asma è una patologia polmonare che infiamma e fa restringere i bronchi. La maggior parte dei pazienti che soffre di asma, compresi molti bambini, riesce a gestire i sintomi in tutta sicurezza, tuttavia, se gli attacchi d’asma sono gravi, il paziente può aver bisogno del ricovero in ospedale per l’ossigenoterapia.
  • Sindrome da distress respiratorio o displasia broncopolmonare nei bambini nati prematuri. I neonati prematuri possono soffrire di una o di entrambe queste gravi malattie polmonari. Come parte della terapia, possono ricevere l’ossigeno tramite un ventilatore o una mascherina nasale a pressione positiva continua, oppure tramite cannula nasale.

ATTENZIONE: la macchina è consigliata per pazienti che a riposo respirano fino a 10 litri/min

 
Scheda tecnica

Scarica la scheda tecnica da presentare al tuo medico

Concentrazione di ossigeno2-7 LPM: 92% ± 3; 8 LPM: 90% ± 3
Pressione di uscita ossigeno138 kPa (20 psig)
Dimensioni69.9 cm H x 41.9 cm L x 36.8 cm P
Peso26,3 Kg
Alimentazione120 V, 60 Hz; 220-240 V, 50 Hz;
Consumo energetico590 W
AllarmiTest batteria, alta temperatura, guasto di alimentazione, bassa e alta pressione, bassa concentrazione (con monitor dell’ossigeno opzionale)
 
Manutenzione

PULIZIA - MANUTENZIONE

Pulizia

La pulizia si limita alle parti esterne di NewLife® Intensity e si effettua con panno asciutto o, se necessario, con una spugna immersa nell’acqua o in acqua e sapone e poi ben strizzata, oppure con un asciugamano imbevuto di soluzione a base d’alcool. L’utilizzo di acetone, di solventi o di qualunque altro prodotto infiammabile è vietato. Non utilizzare prodotti abrasivi in polvere.

Il filtro amovibile contro la polvere deve essere pulito con acqua e sapone, ogni 100 ore circa oppure ogniqualvolta ve ne fosse bisogno. Sciacquare e strizzare. Rimontare il filtro asciutto.

Disinfezione abituale

Per via della presenza del filtro prodotto all’interno dell’apparecchio, la disinfezione corrente riguarda soltanto gli accessori esterni dell’ossigenoterapia: umidificatore, sonde, cannule nasali. (Consultare le rispettive istruzioni per l’uso).

Per utilizzare soluzioni a base d’alcool l’apparecchio non deve essere in uso.

Occorre rispettare le seguenti prescrizioni minime:

Umidificatore:

Ogni giorno:

  • rimuovere l’acqua dall’umidificatore.
  • sciacquare il recipiente dell’umidificatore con acqua corrente.
  • riempire l’umidificatore fino al segno del livello con acqua poco mineralizzata.

Regolarmente:

  • Disinfettare i materiali immergendoli in una soluzione disinfettante (in genere si consiglia di utilizzare acqua con poca varechina).
  • Sciacquare e fare asciugare.
  • Controllare lo stato della guarnizione situata nel coperchio dell’umidificatore.

Apparecchi di somministrazione di ossigeno:

Conformarsi alle indicazioni del fabbricante.

Per ogni nuovo paziente:

L’umidificatore deve essere sterilizzato, se possibile, oppure sostituito. NewLife® Intensity deve essere pulito e disinfettato secondo le indicazioni sopraccitate. Il filtro prodotto all’interno dell’apparecchio deve essere sostituito. Si consiglia di sostituire anche il filtro contro la polvere. L’intero circuito di somministrazione dell’ossigeno (cannule nasali per ossigenoterapia ecc.) deve essere sostituito.

8 altri prodotti della stessa categoria:

Nessun prodotto

Per determinare Spedizione
0,00 € IVA
0,00 € Totale

Prezzi IVA inclusa

Completa l'ordine