Concentratori di ossigeno portatili

Concentratore di ossigeno portatile Inogen One G4

Il concentratore di ossigeno più piccolo e leggero al mondo è finalmente arrivato: solo 1,27 kg e 3 lt/min

Il Concentratore di Ossigeno Portatile Inogen One G4 è attualmente l'unico dispositivo portatile al mondo con un peso inferiore ai 2 kg ed una capacità di saturazione identica a quella della bombola di ossigeno liquido.

Questo concentratore è compatibile con pazienti affetti da BPCO o enfisema nella fase iniziale della loro patologia.

Per scoprire tutti i vantaggi del concentratore leggi anche l'articolo: "Meglio il concentratore di ossigeno o le bombole?

Più dettagli

2 831,92 € IVA incl. 4%

4 045,60 €prezzo originale

  • Fino a 2 ore - 1,27 kg
  • Fino a 4,5 ore - 1,77 kg

- +

Aggiungi al comparatore

Consel


 
Descrizione
Vantaggi
Svantaggi
  • Il più leggero concentratore al mondo
  • Il più piccolo concentratore al mondo
  • Manutenzione quasi assente
  • Arriva solo fino a 3 lt/min

Come funziona

Il concentratore di ossigeno Inogen One G4 estrae l'ossigeno dall'aria circostante: grazie ad un sistema di filtrazione a zeoliti è in grado di generare ossigeno puro fino ad una portata massima di 3 litri/minuto.

L'erogazione dell'ossigeno avviene con la tecnologia a flusso pulsato: quando il paziente inspira viene rilasciato ossigeno, quando il paziente espira il dispositivo non eroga ossigeno. 

Questo sistema è ottimale dal punto di vista riabilitativo: il paziente che utilizza le vie aeree superiori è in grado di raggiungere una migliore saturazione, di affaticarsi meno e di contenere la degenerazione della patologia respiratoria.

La manutenzione è praticamente nulla: basta pulire il filtro a retina una volta a settimana (ad esempio sotto l'acqua) e sostituire i setacci molecolari ogni 1,5-2 anni.

Un beneficio psicologico impagabile

E' un dato di fatto che il 46% dei pazienti neo-diagnosticati cada in uno stato depressivo entro i primi 6 mesi della terapia. L'ansia generata dall'utilizzo delle bombole di ossigeno, limitate nella durata ed estremamente pesanti, viene spesso sottovalutata dagli pneumologi e dai fisioterapisti.

Inogen One G4 restituisce la libertà di vivere a tutti quei pazienti che si sentono "incantenati" a domicilio: la possibilità di uscire fuori casa senza avere limiti di tempo e di spazio permette ai pazienti di vivere la terapia con la massima serenità e di uscire dall'incubo delle bombole di ossigeno.

Senza limiti di tempo

La differenza più importante è nell'autonomia.

La bombola portatile di ossigeno liquido ha un grande limite: una volta terminato il contenuto (dopo 3-4 ore) l'unica alternativa è tornare a domicilio per ricaricarla dalla bombola madre.

Il concentratore di ossigeno Inogen One G4 invece non ha alcun limite temporale: le batterie durano circa 4 ore, ma quando stanno per esaurirsi è possibile collegarsi a qualsiasi fonte di alimentazione (anche in auto) e ricaricare le batterie mentre il concentratore continua a funzionare. Esattamente come i telefoni cellulari!

Aereo, auto, nave, treno, ovunque...

Con il concentratore Inogen One G4 è possibile prendere qualsiasi mezzo di trasporto senza alcun limite. In particolar modo è autorizzato a bordo di qualsiasi aeromobile. Le compagnie aeree di tutto il mondo infatti autorizzano tutta la gamma Inogen senza alcun problema. Ed in caso di voli intercontinentali è possibile alimentare il dispositivo con l'alimentazione disponibile nel bracciolo.

Nessuno come lui

E' il concentratore più piccolo, ma soprattutto più leggero al mondo. Nessun concentratore pesa meno di 2 kg, ad eccezione dell'Airsep Focus, che non può essere considerato un concentratore di ossigeno in quanto non genera portate sufficienti per fare ossigenoterapia (meno di 1 litro/minuto).

Il dispositivo è disponibile in 2 versioni:

  • Inogen One G4 con batteria a 4 celle - durata 2 ore - peso 1,27 kg
  • Inogen One G4 con batteria ad 8 celle - durata 4 ore - peso 1,52 kg

Riabilitazione respiratoria....inclusa

Inogen One G4 consente ai pazienti una naturale riabilitazione respiratoria: grazie al flusso "on demand" il paziente è in grado di respirare correttamente dal naso senza l'ausilio della bocca, spesso usata durante gli sforzi. In questo modo la saturazione risulta più alta e sul lungo periodo il periodo il paziente è in grado di contenere l'aumento dei flussi di ossigeno.

 
Caratteristiche
TipologiaPortatile
Flusso massimo3 L/min
Peso1,27 Kg
Autonomia4,5 ore
Livello sonoro40 dbA
Dimensioni15,01 cm x 6,8 cm x 18,2 cm
Efficacia rispetto alla bombolaSuperiore
Purezza ossigeno90% -3% / +6%
Avvisi acustici
Funzione notturna
Consumo elettrico massimo50 W
 
Patologie Compatibili

Il concentratore di ossigeno portatile Inogen One G4 è indicato per soggetti affetti dalle seguenti patologie:

Disturbi e patologie croniche

  • BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva). La BPCO è una malattia progressiva in cui le lesioni agli alveoli impediscono il passaggio di una quantità sufficiente di ossigeno nel sangue. L’aggettivo “progressiva” significa che la patologia tende a peggiorare con l’andare del tempo.
  • Insufficienza cardiaca grave. In questo disturbo il cuore non è in grado di pompare una quantità sufficiente di sangue ricco di ossigeno per soddisfare le necessità dell’organismo.
  • Fibrosi cistica. La fibrosi cistica è una malattia ereditaria delle ghiandole esocrine, tra cui quelle che producono il muco e il sudore. Nei pazienti che soffrono di fibrosi cistica le vie respiratorie si riempiono di muco denso e appiccicoso, che facilita la proliferazione dei batteri, causando infezioni polmonari gravi e ricorrenti. Con il passare del tempo, le infezioni possono danneggiare gravemente i polmoni.
  • Disturbi respiratori connessi al sonno che fanno abbassare il livello di ossigeno durante il sonno, ad esempio l’apnea nel sonno.
  • Cefalea a grappolo (cluster headache). E' una cefalea primaria neurovascolare estremamente dolorosa. Ha carattere periodico, con fasi attive alternate a fasi di remissione spontanea. Tali fasi attive vengono chiamate "grappoli" (o "cluster").

Disturbi e patologie acute

  • Polmonite grave. La polmonite è l’infezione di uno o di entrambi i polmoni. Se è grave, causa l’infiammazione profonda degli alveoli, che quindi non riescono a scambiare una quantità sufficiente di ossigeno con il sangue.
  • Attacchi di asma gravi. L’asma è una patologia polmonare che infiamma e fa restringere i bronchi. La maggior parte dei pazienti che soffre di asma, compresi molti bambini, riesce a gestire i sintomi in tutta sicurezza, tuttavia, se gli attacchi d’asma sono gravi, il paziente può aver bisogno del ricovero in ospedale per l’ossigenoterapia.
  • Sindrome da distress respiratorio o displasia broncopolmonare nei bambini nati prematuri. I neonati prematuri possono soffrire di una o di entrambe queste gravi malattie polmonari. Come parte della terapia, possono ricevere l’ossigeno tramite un ventilatore o una mascherina nasale a pressione positiva continua, oppure tramite cannula nasale.

ATTENZIONE: la macchina è consigliata per pazienti che sotto sforzo respirano fino a 3 litri/min reali

 
Scheda Tecnica

Scarica la scheda tecnica da presentare al tuo medico

Peso, con batteria da 8 celle:1,27 kg
Peso, con batteria da 16 celle:1,77 kg
Peso batteria 8 celle:0,4 kg
Peso batteria 16 celle:0,7 kg
Dimensioni:15,01 cm x 6,8 cm x 18,2 cm
Rumorosità:<40 dbA (il rumore di un frigorifero a riposo)
Durata Batteria, Singola:Circa 2 ore ad impostazione 2*
Durata Batteria, Doppia:Circa 4,5 ore ad impostazione 2*
Livelli di Flusso O2:Onda Pulsata, impostazioni da 1 a 3
Purezza ossigeno:90% - 3% /+ 6% a tutte le impostazioni
Alimentazione AC:100-240V, 50-60Hz (con sensore automatico, per uso in ogni parte del mondo)
Alimentazione DC:13.5-15.5VDC, 10A Max, Voltage: 12.0 to 16.8 VDC (Per l’uso in auto o caravan)
Uso:Progettato per l’uso stazionario, portatile e da viaggio
Sicurezza all'Avvio:Auto checkup all’avvio
Sicurezza Batteria:Avviso acustico batteria in esaurimento
Sicurezza Uso:Avviso acustico per errato utilizzo
Funzione notturna:Presente
Sensibilità sensore:0,12 cm H2O
L'intero bolo viene inviato entro:500 millisecondi
Trasporto:Tenere all'asciutto, maneggiare con cura
Tempo di accensione:2 minuti

* la durata della batteria dipende fortemente dalle condizioni ambientali in cui lavora il dispositivo

Intervalli di funzionamento:Temperatura: da 5° C a 40° C
Umidità: da 0% a 95%, senza condensa
Altitudine: da 0 a circa 3048 metri (10.000 piedi)
Alimentatore universale:Input AC:  da 100 a 240 VAC, da 50 a 60 Hz, auto-settaggio 1.0 A
Ingresso DC:  13,5-15 VDC, 10 A
Uscita DC:  19 VCD, 5.0 A max
Batteria ricaricabile - tensione:  12,0-16,8 VDC
Intervalli di conservazione:Temperatura: da -20° C a 60° C
Umidità: da 0% a 95%, senza condensa
Conservare in un ambiente asciutto


Altre caratteristiche:

  • Conserver ultra-sensibile
  • Autoregolazione del volume di erogazione di ossigeno
  • Erogazione immediata del bolo di ossigeno nella fase inspiratoria
  • Nessuna manutenzione periodica, oltre la pulizia regolare del filtro, da sostituire se necessario
  • 2 anni di garanzia
  • Approvato FAA
  • Produttore: Inogen

Dotazione standard Inogen One G4:

  • Concentratore + batteria ricaricabile (a scelta)
  • Borsa a tracolla con cinghia regolabile
  • Trolley con maniglia allungabile
  • Alimentatore corrente alternata (AC)
  • Alimentatore corrente continua 12 V (DC)
  • Cavo auto per accendisigari
  • Cannula nasale 2,1 mt
  • Istruzioni d'uso

Accessori opzionali Inogen One G4 (non inclusi):

  • Batteria aggiuntiva ricaricabile (Singola)
  • Batteria aggiuntiva ricaricabile (Doppia)
  • Cavo di alimentazione USA/U.K.
  • Carica batteria + cavo elettrico
  • Filtro antiparticolato (ricambio)
  • Cavo per sedile aereo
  • Fusibile per cavo auto
  • Carica batteria standalone
  • Zaino Backpack
  • Filtro antibatterico (ricambio)
  • Kit chiave + 2 filtri antibatterici
 
Manutenzione

Manutenzione ordinaria: 

  • pulizia dei filtro antiparticolato: si tratta di due filtri a rete posti sulla parte anteriore della macchina; si possono rimuovere manualmente. E' necessario pulirli con acqua corrente una volta a settimana. E' importante che non si depositi polvere nè sulla parte esterna nè sulla parte interna della rete. I filtri vanno sostituiti solamente quando la rete è danneggiata o non aderisce più correttamente al telaio del dispositivo.
  • sostituzione del filtro antibatterico: la pastiglietta che si trova sotto al porta-gomma a cui si collega la cannula nasale va sostituita una volta all'anno oppure quando il dispositivo viene utilizzato da un paziente diverso dal precedente. Per la sua sostituzione è necessario acquistare l'apposito kit per la rimozione del porta-gomma.
     

Manutenzione straordinaria:

  • sostituzione filtri di zeolite: sono i filtri che separano l'azoto dall'ossigeno e permettono al dispositivo di svolgere un corretta terapia. Quando i filtri sono esauriti la macchina indicherà la necessità di sostituzione attraverso il display. I filtri di zeolite hanno una vita media di circa 2 anni, ma la loro durata è variabile a seconda delle ore di utilizzo giornaliere e della qualità dell'aria aspirata. La sostituzione dei filtri non è un'operazione coperta dalla garanzia del dispositivo. Per la sostituzione basta richiedere una coppia di filtri alla ditta Helgas, supporto ufficiale Inogen per l'Italia. La sostituzione puà essere effettuata in maniera autonoma dal paziente.

 

Attenzione: è consigliabile mantenere in funzione il dispositivo con regolarità. In caso di prolungata inattività (oltre le due settimane) è necessario scollegare la batteria; se questo non viene fatto, si possono riscontrare problemi sulla gestione dell'elettronica, i quali provocano il blocco il dispositivo; se si verifica questa condizione, è necessario contattare l'assistenza (tali danni non sono coperti da garanzia).

Scrivi una recensione

Concentratore di ossigeno portatile Inogen One G4

Il concentratore di ossigeno più piccolo e leggero al mondo è finalmente arrivato: solo 1,27 kg e 3 lt/min

Il Concentratore di Ossigeno Portatile Inogen One G4 è attualmente l'unico dispositivo portatile al mondo con un peso inferiore ai 2 kg ed una capacità di saturazione identica a quella della bombola di ossigeno liquido.

Questo concentratore è compatibile con pazienti affetti da BPCO o enfisema nella fase iniziale della loro patologia.

Per scoprire tutti i vantaggi del concentratore leggi anche l'articolo: "Meglio il concentratore di ossigeno o le bombole?

Scrivi una recensione

 
Recensioni(7)
25/09/2017
Veramente piccolo

stupito dalle dimensioni dal vivo, sembra un giocattolo
ottimo servizio

  • Trovi questa recensione utile?
  • (0) (0)
31/03/2017
Ordine macchinario

Buongiorno, vorrei essere informata quando sarà disponibile, il mio indirizzo email è adelina38@yahoo.it

  • Trovi questa recensione utile?
  • (0) (0)
31/03/2017
Ordine macchinario

Buongiorno, vorrei essere informata quando sarà disponibile, il mio indirizzo email è adelina38@yahoo.it

  • Trovi questa recensione utile?
  • (0) (0)
14/03/2017
Non conosco il prodotto

Dovrei provare per poter valutare

  • Trovi questa recensione utile?
  • (0) (0)
15/12/2016
Quando sarà disponibile?

E' possibile una prenotazione?

  • Trovi questa recensione utile?
  • (0) (0)
17/11/2016
Info

Desidero essere imformata quando sarà disponibile Grazie.
Ho mandato mail

  • Trovi questa recensione utile?
  • (0) (0)
14/10/2016
Info appena disponibile

Buongiorno, chiediamo di essere contattati appena disponibile per la vendita o per il noleggio

Saluti
Andrea Baratti
baratt86@libero.it

  • Trovi questa recensione utile?
  • (0) (0)

Scrivi una recensione!

Nessun prodotto

Per determinare Spedizione
0,00 € IVA
0,00 € Totale

Prezzi IVA inclusa

Completa l'ordine