Ultimi commenti

Ricerca Blog

Combattere la BPCO con l'alimentazione? Si può!

Combattere la BPCO con l'alimentazione? Si può!

La BPCO è una malattia respiratoria che viene curata sia con l'assunzione di farmaci broncodilatatori sia con la somministrazione di ossigeno (tramite concentratore o tramite bombola).
Tuttavia uno studio di Aprile 2014 rivela che anche una corretta alimentazione può aiutare in maniera sensibile la riduzione delle infiammazioni e della sintomatologia di chi è affetto da broncopneumopatia cronico ostruttiva.
Secondo uno studio presentato al convegno internazionale dell'American Thoracic Society di San Diego i pazienti affetti da BPCO potrebbe ottenere sensibili e rapidi miglioramenti apportando un cambiamento al proprio piano alimentare, il quale deve prevedere l'assunzione di pesce, frutta e formaggio.

Lo studio americano

L'analisi è stata condotta su un campione di circa 2000 pazienti affetti da BPCO per un arco di tempo di 3 anni. Ai pazienti veniva sottoposto un questionario in cui si chiedeva loro di indicare quali alimenti fossero stati consumati nelle 24 ore precedenti: è stato scoperto che, indifferentemente da età, peso ed inclinazione al fumo, coloro che assumevano pesce, frutta (soprattutto pompelmi) e formaggio avevano una funzionalità polmonare migliore, sintomi infiammatori contenuti e globuli bianchi e proteina c reattiva ridotti (globuli e bianchi e proteina c reattiva sono i marcatori dell'infiammazione polmonare).
Di seguito il link dello studio: http://healthcare.utah.edu/healthlibrary/related/doc.php?type=6&id=688040

Beneficio immediato

La dottoressa Hanson, autrice principale della ricerca, ha affermato che i benefici di un piano alimentare basato principalmente su pesce, frutta e formaggio è quasi immediato: l'abbassamento dello stato infiammatorio è riscontrabile già nelle settimane successive alla modifica del proprio stile di vita. Questo conferma che la cura della BPCO dev'essere trattata anche a livello alimentare e non solamente a livello farmacologico.

La conferma europea

La conferma di quanto dedotto dai ricercatori americani è arrivata sempre quest'anno all'ERS, il convegno Europeo della Respirazione che si è tenuto a Monaco (Germania): i fattori nutrizionali e metabolici incidono sull'evolversi della malattia molto più di quanto non si pensasse fino ad oggi. Di seguito il link dell'abstract: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25234804

Postato su 21/10/2014 Home, Consigli pratici, Tutti gli articoli 0 1695

Lascia un commentoRispondi al commento

Compara 0
Prec
Succ

Nessun prodotto

Per determinare Spedizione
0,00 € Totale

Completa l'ordine